öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò





Quale pj'nej dell'acqua il capitale

I dros DJONYSJOY dello STRANIERO di dirigere consigliere di WATER COMPANY DI ATENE E DI PIREAUS

Dall'antichità Atene collega la sua storia e la sua vita con un problema di base: la scarsità dell'acqua, l'insufficienza di cioè acqua. E questo perché le acque di superficie erano sempre pochissimo, kacw non esiste fiumi grandi in terra di Attica. Quindi, l'alimentatore dell'acqua della città è diventato pricipalmente dalle fonti e dai pozzi. Allo stesso tempo hanno esistito molti kri'nes sparsi dentro nella città, come folla dei serbatoi, in cui è stata montata l'acqua di vro'hjno (omvrode'ktes).

Dallo gnwsto'tera che gli aquedotti antichi erano il Pejsjstra'tejo, quello ha prodotto il Pejsj'stratos i 530 p.H., m. di lunghezza 2.800 e che ha estratto l'acqua dalle fonti di Hymettus. Esistito naturalmente anche altri più piccoli aquedotti in vari punti della città, il laxeyme'na in ardesia o prodotto dagli articoli di ceramica ha collegato con cavo, così come i voicoy'menes dei ydromastey'sejs dal mjkrofra'gmata.

Tuttavia il lavoro storico più importante per l'alimentatore dell'acqua della città di Atene era l'aquedotto di Adrja'nejo, quello è stato prodotto dall'imperatore romano Adrjano '(134-140 p.H.). Ha cominciato dal loro piede di Parnitha ed ha condotto al Lykavitto ', dove è stato prodotto il serbatoio di Adrja'nejos, in cui sono state immagazzinate le acque dell'aquedotto. Le acque sono state scavate canali a Atene con i ponticelli del canale. L'aquedotto ha funzionato soddisfacentemente fino alla sottomissione di Atene dal loro Toy'rkoys, quella adranopoj'isan.

In seguito il rilascio della Grecia il xanalejtoy'rgise di Adrja'nejo, senza tuttavia esso può riguardare i bisogni di capitale. Loro è venuto la copertura nell'inizio del secolo precedente la fabbricazione di diga di Maracw'na e della creazione del lago artificiale dell'omonimo. La fabbricazione di diga ha intrapreso American Company ULEN, mentre il controllo e la sua amministrazione successiva i Greek Company delle acque (EEY). Il lavoro per la fabbricazione di diga di Maracw'na e del traforo Mpogjatj'oy, quello trasporterebbe le acque del lago nelle unità del trattamento di acqua (UOMINI) nel Galatsi, ha cominciato in 1925 e sono state completate 1929.

Il rythm rapido di sviluppo e dell'aumento di popolazione di capitale ha condotto alla ricerca di nuovi ydrolibj'as di fonti. Quindi, in 1956 è stato inaugurato il lavoro per l'integrazione nel sistema dell'alimentatore dell'acqua di Atene e del lago naturale Ylj'kis, che è trovato nella prefettura Viotia. Allo stesso tempo hanno cominciato ad essere sviluppati anche le fonti di acqua nel Soy'lj, nell'aquedotto Kakosa'lesj ed in San Thomas. In 1972 l'inizio della fabbricazione di diga hwma'tjnoy nel fiume Mo'rno nella prefettura Fokida ha condotto alla creazione del lago artificiale di Mo'rnoy. L'aquedotto di Mo'rnoy è una scanalatura di flusso libero che trasporta l'acqua nelle unità del trattamento di acqua. È il secondo aquedotto più grande in Europa, una lunghezza di 192 chilometri ed è costituito dall'aquedotto, dai trafori e dagli sj'fwnes aperti. Il paroheteytjko'tita più grande la scanalatura in seguito l'estremità di lavoro che è ora eseguito sarà l'ordine di 1.900.000 k.m. of/day che è contrassegnato che Mo'rnoy dei ydatagwgo fornisce non soltanto Attica ma ydrey'ej e 18 comuni e Comunità delle prefetture Fokida e Viotia che è trovato lungamente dell'aquedotto. Inoltre, nel fiume Ey'ino, nella regione di San Dimitrios della prefettura Etoloakarnania, è completato un lavoro molto grande del rifornimento idrico che rinforzerà il capitale con 220.000.000 k.m. di acqua vicino l'anno.

Il ruolo importante nell'alimentatore dell'acqua di Atene possiede inoltre il drillings. Gli orizzonti sotterranei del ydrofo'roj non sono quotidiano utilizzato, costituiscono tuttavia assai le riserve nei casi di bisogno. È drillings 105 nel Parnitha nord-orientale, nella regione Ylj'kis ed arrotonda il Vojwtjko 'Kifjso '. Il drillings nel totale ha la possibilità di attribuzione dei 600.000 k.m. di acqua il giorno, per tuttavia gli intervalli temporaneamente controllati e di esso è salvaguardato come fattore di sicurezza per l'alimentatore dell'acqua di adja'lejpti di Atene.

Più specificamente, il senso che segue l'acqua è seguente: dai serbatoi, via i due aquedotti grandi Mo'rnoy e Ylj'kis, l'acqua raggiunge nelle unità del trattamento di acqua (UOMINI). Là è presentata nei trattamenti adatti in moda da renderla esso potabile. Nel bacino degli UOMINI di funzione quattro di Attica: il Galatsi, il Aharnw'n, il Polydendrj'oy ed il Ma'ndras (Aspropy'rgoy).

Fasi del trattamento e controllo di acqua

L'acqua che raggiunge negli UOMINI è grezza. Contiene le varie particelle solide (kladja ', terra, fango) quelle esso va alla deriva al suo passaggio, come inoltre i microbi e microorganismi. L'acqua con il trattamento in cui gli è presentata (coagulazione, cedimento, perfezionamento, disinfezione) è esentata dagli elementi del parapa'nw. Negli UOMINI è seguito il seguente trattamento:

1. Aggiunta del cloruro e della disinfezione. Con il prohlwrj'wsi sono uccisi i microbi che esistono in acqua e sono facilitati il suo trattamento successivo.

2. Aggiunta 'di alluminio e del djay'gasi cejjkoy. La soluzione 'di alluminio cejjkoy aiuta le particelle solide che esistono per essere comprese fra loro e katakacj'soyn (coagulazione).

3. Serbatoio di cedimento. In acqua di ayti'n.to si calma inoltre si scola il kacjza'noyn saldamente compreso (dei krokj'des) in suo fondo marino. In questo modo l'acqua è pulita nella percentuale 80%.

4. Filtri di pulizia (ammo'fjltra). Le particelle chiare stesse ed i colloidi (20%) quel kacjza'noyn sono ritenuti specificamente in ammo'fjltra, da cui l'acqua viene verso l'esterno più pulito, pronto esso è data nel consumo.

A condizione che il prohlwrj'wsi non è soddisfacente, è il cloruro ulteriormente aggiunto all'uscita di acqua dai serbatoi closed di immagazzinaggio e prima della sua entrata nella rete del rifornimento idrico.

Tranne tuttavia dalle pulizie del parapa'nw in cui esseri l'acqua, essenziale è inoltre il controllo microbiologico di acqua e della misura simultanea della sua tossicità probabile. Poiché per la produzione di acqua potabile è l'acqua di superficie usata, è reso obbligatorio l'aggiornamento permanente di inquinamento nei ydrolibj'as di fonti.

Nel laboratorio microbiologico di WATER COMPANY DI ATENE E DI PIREAUS diventano tutte le analisi dei microbi che il potenziale inquina l'acqua. Questi microbi possono essere batteri, parassita e virus. Lo merita qui è precisato che il quotidiano è descritto in tutte le casse del mondo delle epidemie e delle morti dalle infezioni acquose, cioè dal consumo di acqua inquinante. Più importante che questi è il colera, la febbre dei tyfoejdi, i diarrhoeas, i gastroenterites, il kryptosporjdj'asi, la malaria, la febbre gialla k.a '. da quale sopporta il reparto grande di popolazione, l'Africa principale ma anche Europa.

All'intervallo 1987-2000 di tempo, tramite i risultati delle analisi microbiologiche di acqua di WATER COMPANY DI ATENE E DI PIREAUS, è stato realizzato che i microbi che sono contenuti in acqua non raffinata sono minimi ed in particolare nei limiti più bassi dei prezzi che impongono gli indirizzamenti di EEC. Also, l'acqua proceduta che è distribuita tramite le installazioni del trattamento di WATER COMPANY DI ATENE E PIREAUS è sano ed esentato dagli indicatori microbiologici di inquinamento, mentre l'acqua nel colpetto dei athenians presenta i soltanto problemi transitori ed insignificanti perché Adranos delle sostanze, che tuttavia non sono considerate pericolose e sono affrontate immediatamente. Ciò significa che i problemi minimi di qualità pongono ai athenians, mentre tutte le Europa ed America pestered occasionalmente dalle epidemie acquose grandi.

Tranne le analisi microbiologiche, il controllo di qualità di acqua include inoltre le analisi chimiche, le misure organiche e le sostanze tossiche e biologiche inorganiche delle sostanze inquinanti, degli antiparassitari.

Deductively, l'acqua di Mo'rnoy, di Ylj'kis e di Maracw'na ha numero molto basso di microbi e la sua disinfezione è efficace.

Controllo di qualità di acqua

L'acqua che va dalle raffinerie per distribuzione nel consumo è sicura, potabile ed esso riempie i termini delle disposizioni sanitarie relative. L'acqua di Atene di è la maggior parte della qualità eccellente. È più buono considerata da Europa, se pensiamo che in Europa come acqua potabile sia usato all'imbottigliamento della parte superiore.

L'acqua potabile è caratterizzata l'acqua che è libea dall'opinione naturale, chimica, biologica e microbiologica e può essere consumata senza esso espone in pericolo la salute della persona. L'acqua potabile dovrebbe essere incolore, a'osmo, fredda e con sapore piacevole. Non dovrebbe esso ha crudeltà grande perché questa causa le difficoltà nel quotidiano ma anche nell'uso industriale. Non dovrebbe esso contiene la quantità grande di sostanze organiche, metalli pesanti che né l'uno né l'altro patogeno parassita o microbi. La temperatura dovrebbe essere costante nei 10-15 gradi di centigrado. Al controllo qualitativo di acqua sono cercati basicamente le seguenti caratteristiche:

* Osmi'-Sapore

* Colore

* Torbidezza

* Alkaljko'tita - acidità - pH

* Microbi

* Crudeltà

Rete del rifornimento idrico

Mentre la rete del rifornimento idrico è riparata il totale dei conduttori che trasporta l'acqua di djyljsme'no localmente dagli UOMINI fino agli idrometri dei consumatori. La rete che le funzioni oggi avevano cominciato ad essere prodotte in seguito 1926 dal EEY (Greek Company delle acque) allo stesso tempo con la fabbricazione di lavoro grande del rifornimento idrico (diga Maracw'na, traforo Mpogjatj'oy k.t.l.). la lunghezza totale della rete è oggi di 7.000 chilometri che è costituito a partire da 1.500 chilometro dei conduttori principali del trofodotjkw'n e da 5.500 chilometri dei conduttori secondari di distribuzione. I 65% della lunghezza totale dei conduttori sono costituiti dai tubi del fibrocemento, dal 15% dai halyvdoswli'nes, dal 15% dai tubi delle ghisa e dal 5% a partire dal PVC dei tubi.

L'WATER COMPANY DI ATENE E DI PIREAUS fornisce all'acqua nelle regioni altezza di terreno da 0 fino a 600 tester dal livello del mare. Il numero totale di ydrometritw'n (consumatori) ammonta approssimativamente in 1.600.000.

Quaranta cinque serbatoi della città di una capienza totale di 190.000 k.m. sono trovati sparsi nei punti alti della città, da cui l'acqua via la rete di distribuzione raggiunge nei consumatori. Sistema automatico tilele'ghoy - tilehejrjsmoy 'guarda il funzionamento della rete del rifornimento idrico. La maggior parte tuttavia handlings si transformano in in posizione dell'annuncio dai personali di WATER COMPANY DI ATENE ED IN PIREAUS. Il volume totale dei serbatoi di immagazzinaggio di WATER COMPANY DI ATENE E DI PIREAUS che serve la rete ammonta in 1.022.000 k.m. di acqua.

Amministrazione delle risorse del ydatjkw'n

È conosciuto che il motivo fondamentale per il progresso e lo sviluppo è l'aggiornamento continuo del livello e della qualità di vita della persona. La realizzazione di questa visione è resa possibile tramite lo sfruttamento dell'ambiente naturale. Quindi, in nome della prosperità e del bliss è stato realizzato il giantism di progresso tecnologico con il risultato la massimazione del grado di intervento della persona nella natura.

Le conseguenze da questa attività generalizzata hanno causato i problemi nell'ecosistema ed i cambiamenti climatici inevitabili, con gli effetti nelle risorse dei ydatjkoy, nelle colture, in k.t.l.

E mentre nel settore dell'amministrazione delle risorse [ del ydatikon ] sono le tecniche sviluppate e gli attrezzi per lo sfruttamento multidimensionale di acqua, non esiste tuttavia una progettazione totale per il confronto sistematico di due pericoli più serii che minaccia oggi le risorse [ dei ydatikoys ] per il mondo: l'inquinamento e la scarsità dell'acqua. Costituisce quindi, il punto critico nella nostra stagione senza ritardo l'amministrazione giusta e completata delle risorse [ del ydatikon ]. Ciò presuppone i cittadini e le istituzioni realmente si aprono nel prospetto dei cambiamenti nelle abitudini quotidiane che sono state acquistate nei periodi della sufficienza di questo buon naturale.

L'anno idrologico corrente era per Attica di ultima decade più difficile. È caratteristico che finora e nei tre serbatoi di WATER COMPANY DI ATENE E DI PIREAUS è entrato nel totale 130.000.000 [ k].[m ] di acqua, quantità che è naturalmente sotto i bisogni annuali di consumo del bacino di Attica. Oggi le riserve ricuperabili e nei tre serbatoi ammontano a circa 700.000.000 [ k].[m ]., quantità che nelle circostanze regolari accerta l'alimentatore dell'acqua del bacino per l'intervallo di approssimativamente due anni. Finchè, cioè, l'intervallo di tempo è considerato soddisfacente - di conseguenza con i test di verifica internazionali per i gruppi urbani del formato di capitale.

L'Water Company di Atene e di Pireaus tuttavia, avendo recente la memoria dolorosa della scarsità dell'acqua, non conta sopra. Calma i cittadini del bacino che sono soprafati gli sforzi possibili più grandi per non ritornano quelle memorie. Trovano nel lavoro importante di sviluppo della limitazione delle fughe nella rete di trasporto, ma anche di distribuzione di acqua nella città.

L'illustrazione amministrativa dell'alimentatore dell'acqua di capitale è sostenuta in un singolo sistema delle fonti [ ydrolipsias ], quello oltre ai tre serbatoi conosciuti - anche rinforzati dalle acque di [ Eyinoy ] - esso include più da cento drillings in vari punti, pricipalmente Attica e Viotia. Questo drillings, quello in questi ultimi anni che è effettuato nella fase del maintainance, è pronto a contribuire, se ha bisogno di, nel dissuasion di pericolo della scarsità dell'acqua, ma anche nel sussidio di sicurezza delle riserve disponibili di acqua.

In questo senso e con riferimento che l'anno sostanzialmente idrologico 2000-2001 va alla sua estremità, l'WATER COMPANY DI ATENE E PIREAUS deve aumentare, subito dopo di intervallo, [ ydrolipsia ] dal lago [ Yliki ] e disporre in uso anche un certo numero di drillings. L'obiettivo di questa energia è effettuare nell'alto grado di sicurezza le riserve [ di Mornoy ] e controllare più generalmente razionale l'equilibrio totale [ di ydatiko ] fino all'inizio dopo dell'anno idrologico 2001-2002, quando è previsto è disposto in uso la diga di [ Eyinoy ]. Con questo senso è accertato che, anche se l'anno idrologico prossimo è ugualmente scarso con l'anno corrente, risulti specialmente il problema serio.

Il independent tuttavia l'illustrazione amministrativa che applica l'WATER COMPANY DI ATENE E DI PIREAUS, è necessario e la presenza dei cittadini nell'uso razionale di acqua, un buon che è inteso per uso e no per il wastefulness, lle risorse naturali che sono internazionalmente nell'insufficienza
ELEUTHEROTIPIA - 21/08/2001

water quality, water pollution, water filters, www.FiltraNerou.gr


öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò        öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò        öéëôñá íåñïõ, øõêôåò, áðïóêëçñõíôåò

Pagina Centrale | Azienda | Presentazione generale
Acqua in bottiglia | Acqua del colpetto | ¢rcra
Filtri | By'ktes | Punti di vendita